Il team pubblicitario di Google rilascia versioni aggiornate di Google Ads Editor e Pianificazione parole chiave


Il team pubblicitario di Google ha rilasciato una versione aggiornata dello strumento Google Ads Editor e Pianificazione parole chiave e l'aggiornamento di Google Ads Editor è 1.1, aggiungendo una serie di funzioni, parola chiave Keyword Lo strumento Pianificazione ora visualizza i suggerimenti per le parole chiave pertinenti.

Google Ads Editor

Google Ads Editor 1.0 è stato lanciato a marzo, sostituendo il vecchio Google Ad Words Editor e rinominandolo. Google ha aggiunto le seguenti funzionalità a Google Ads Editor 1.1:

Modalità Scuro

In modalità scuro, gli utenti possono scegliere di cambiare l'aspetto dell'interfaccia utente in Google Ads Editor da un colore chiaro a un aspetto dell'interfaccia utente più scuro e dai colori più chiari in primo piano. Gli utenti possono passare alla modalità scura facendo clic sull'icona della luna nell'angolo in basso a destra e possono tornare alla modalità diurna facendo clic sull'icona del sole.

Esclusione IP

Gli utenti possono scaricare, caricare modifiche, aggiungere, eliminare, modificare, copiare, incollare, esportare e importare indirizzi IP quando creano una nuova campagna pubblicitaria. In Impostazioni, gli utenti possono immettere un indirizzo IP per impedire agli utenti di visualizzare gli annunci da tale IP. Le versioni precedenti degli utenti di Google Ads Editor non erano in grado di aggiornare, aggiungere o copiare le esclusioni IP.

Selettore immagini

In precedenza, se gli utenti dovevano utilizzare la stessa immagine in più posizioni, dovevano ripetere i passaggi per caricare l'immagine dal computer.

La nuova funzionalità consente agli utenti di sfogliare le immagini per più barre di caricamento delle immagini e può scegliere di caricare immagini caricate in precedenza, ma gli utenti possono comunque aggiungere immagini da un computer.

Ricerca accurata

Per migliorare le funzionalità di ricerca, gli utenti possono ora fornire risultati di ricerca più specifici filtrando le campagne pubblicitarie o i gruppi di annunci in Google Ads Editor tramite Ricerca precisione. Questa funzionalità è abilitata per impostazione predefinita.

Ad esempio, se un utente sta cercando una campagna pubblicitaria o un gruppo di annunci su "accessori per cani" e inizia a digitare "dog acc", gli utenti otterranno risultati di ricerca come "accessori per cani per corgis" quando gli utenti precedenti cercano "dog acc" , è possibile che vengano visualizzate campagne pubblicitarie non correlate, ad esempio "letto per cani" o "abbigliamento per cani".

Casella di selezione in Gestione account

Per renderlo più chiaro, la casella di selezione dell'account viene posizionata accanto all'account in Gestione account e l'utente può selezionare più account e aprirli contemporaneamente.

Funzionalità aggiornate:

La "Includi Rete Display" della campagna pubblicitaria per lo shopping è ora modificabile

Gli utenti possono ora modificare questa impostazione nelle campagne acquisti. In precedenza, la funzionalità era disabilitata e non poteva essere modificata.

Rinominare le campagne per le app universali

Il tipo di campagna App universale è stato rinominato App-Installs e gli annunci Universal App vengono rinominati App per Installazioni. Google Ads Editor supporterà quindi UACe e Google Ads Editor presenterà anche funzionalità come App-Engagement e App Ads for.

Caratteristiche obsolete:

Per semplificare l'esperienza di Google Ads Editor, Google Ads Editor v1.1 ha eliminato le seguenti funzionalità.

URL di destinazione

Come parte dell'aggiornamento dell'URL, gli URL finali (URL finale) hanno sostituito gli URL di destinazione (URL di destinazione). Gli utenti non possono più creare o modificare annunci che utilizzano l'URL di destinazione.

L'URL di destinazione è stato rimosso da tutti gli annunci e le condizioni. I collegamenti di sito e le estensioni hanno ancora URL di destinazione perché esistono in account reali.

Annunci di ricerca dinamici

Gli annunci di ricerca dinamica regolari sono stati deprecati. A differenza del DSA esteso, gli utenti non possono creare un nuovo DSA, ma gli utenti possono eliminare i DSA esistenti e modificarne lo stato e i tag.

Annunci reattivi (precedentemente noti come annunci di remarketing dinamico)

Non confondere gli annunci reattivi con gli annunci display adattivi per risorse multipiedi. Gli utenti non possono creare nuovi annunci reattivi, ma possono eliminare gli annunci reattivi esistenti e modificarne lo stato e i tag e l'azione Esporta come annunci reattivi è stata rimossa.

Intestazione compressa

Google Ads Editor ha deprecato la "testina compressa" degli annunci display.

Supporto per le impostazioni "Parole chiave contenuto: abilitato/disabilitato"

Google Ads Editor ha rimosso il supporto per l'impostazione "Parole chiave dei contenuti: abilitate/disabilitate". 

Pianificazione parole chiave

In Pianificazione parole chiave verranno ora visualizzati i suggerimenti per parola chiave pertinenti in base alle parole chiave di seed dell'utente. Ad esempio, quando un utente fornisce la parola chiave del seme "boots", gli utenti possono visualizzare istruzioni per le parole chiave come "stivali da donna", "stivali da lavoro" e "stivali da cowboy". Gli utenti possono espandere la ricerca aggiungendo parole consigliate alle parole chiave di seed.

Google ha aggiunto altre due funzioni che offrono agli utenti un maggiore controllo su ciò che viene visualizzato con i suggerimenti sulle parole chiave:

1, filtraggio del sito web:Filtrare i suggerimenti per le parole chiave per visualizzare solo le parole chiave più strettamente correlate all'attività dell'utente (a seconda del sito Web dell'utente).

2, esclusione del marchio:Escludi i suggerimenti per le parole chiave che includono parole di brand.

Nantong Haofang, Centro di esperienza fuori mare di Google


Ci concentriamo suAiuta l'economia reale più tradizionale, la produzione, le piccole e medie imprese con l'aiuto della piattaforma Google per modellare una migliore immagine internazionale del marchio, ottenere clienti più internazionali, per le imprese di fornire servizi di monitoraggio completi, soddisfare pienamente la trasformazione delle imprese, esigenze globali di personalità del marchio.

Seguici per maggiori informazioni sulle aziende che vanno in mare