Facebook farà pubblicità per la ricerca?


Con la messaggistica di Facebook e le inserzioni di Instagram in prossimità della saturazione, Facebook è costantemente incassando sulle funzionalità sulla sua piattaforma nel tentativo di esplorare la possibilità di più annunci, che fanno parte del suolo incolto.
 
Secondo i media stranieri Marketing Land,Facebook sta attualmente sviluppando un'attività di pubblicità di ricerca e sta ora aprendo i test a un numero crescente di inserzionisti.
 
Per Facebook, le inserzioni di ricerca sono più simili a una combinazione di attributi social e di ricerca, che potrebbe essere un altro modo per i suoi annunci di essere redditizi.
 
Infatti, dalla fine dello scorso anno, Facebook ha aperto i suoi test agli inserzionisti di vendita al dettaglio, e-commerce e auto.Gli inserzionisti possono scegliere di inserire le inserzioni nella barra di ricerca Di Facebook Message Stream e MarketPlace
 
Barra di ricerca di Facebook Stream 
 
Mercato di FacebookPlace

Nella loro rappresentazione, questi annunci di ricerca sono simili agli annunci del flusso di informazioni e contengono titoli, immagini e testo.Ma non è chiaro se gli annunci appariranno sul lato mobile o client, in ordine prima dei risultati di ricerca naturaleNei browser come Google, gli annunci di ricerca generali vengono prima di tutto.
 
Grafico del test degli annunci di Facebook dell'inserzionista pubblicato su Twitter
 
Secondo il feedback dell'inserzionista che ha preso parte al test, l'efficacia delle inserzioni di ricerca di Facebook non è chiara.Anche se può essere pubblicato a gruppi target come qualsiasi altro flusso di annunci,Ma non puoi impostare parole chiave come Google o Amazon.Un inserzionista che ha partecipato al test ha dichiarato di voler aggiungere funzionalità competitive basate su parole chiave in modo che gli utenti possano vedere gli annunci del proprio brand quando hanno cercato informazioni sui concorrenti.
 
Un portavoce di Facebook ha anche detto che gli annunci potrebbero apparire nei risultati di ricerca per termini relativi all'e-commerce, al dettaglio e gli inserzionisti non sono stati in grado di controllare i risultati di ricerca selezionando parole chiave o frasi specifiche.
 
Alcune aziende che hanno già acquistato le inserzioni di ricerca di Facebook dicono che le inserzioni in streaming tradizionali stanno diventando sempre più popolari e più costose nell'ecosistema delle inserzioni di Facebook, rendendo le inserzioni di ricerca più popolari come nuovi prodotti.Inoltre, gli inserzionisti di Facebook spendono sempre più i loro budget sulle inserzioni fast-track basate su Instagram, tenendo conto di fattori come l'efficacia in termini di costi.EGli annunci di ricerca sono anche suscettibili di essere la prossima forma più economica di pubblicità che raggiunge la massa di utenti di Facebook.
 
Johns, l'inserzionista che ha preso parte al test di acquisto, ha rivelato di aver investito 61 dollari nel primo test, che si è concluso con un tasso di click-through del 2% e alcune conversioni, ma al doppio del costo di ottenere un visitatore.Johns ritiene che le inserzioni di ricerca di Facebook possano fornire informazioni preziose sulla campagna lanciata sulla piattaforma e dice che prevede di condurre un secondo test in pochi mesi.
 
Kieley Taylor, responsabile del social business globale presso Group Group, ritiene che, man mano che l'inventario pubblicitario di Facebook si satura, l'apertura di nuove forme di pubblicità sia un bene per gli inserzionisti e le piattaforme.Ma dal punto di vista di un acquirente, non consiglia di spostare il budget dalle inserzioni di ricerca di Google e Amazon a quelle di Facebook, perché le inserzioni di ricerca di Facebook non sono esplicitamente mirate e le persone cercano su Facebook contenuti molto diversi rispetto a Google, Amazon o Bing.
 
Google rimane la dominante nella pubblicità di ricerca all'estero e le entrate pubblicitarie di Amazon continuano a crescere.Facebook, d'altra parte, sembra essersi concentrato sulla ricerca sul comportamento orientata agli utenti, come le proprietà di e-commerce sviluppate sulla base dell'amore degli utenti di Instagram per condividere la moda e le buone caratteristiche, e MarketPlace sulla base di una buona atmosfera comunitaria su Facebook. Incoraggiare le persone nella comunità a fare alcune transazioni locali intorno al posizionamento.
 
Jason Rudin, product manager di Facebook, ha detto a digIDAY che Facebook sta ancora valutando il valore di questi annunci di ricerca per gli utenti e gli inserzionisti.
 
Nel loro insieme, sembra che il meccanismo di ricerca su Facebook sia molto diverso dagli altri annunci di ricerca sul mercato e che le informazioni sul comportamento come lo scopo della ricerca su Facebook debbano ancora essere esplorate.Inoltre, Facebook dovrebbe perfezionare ulteriormente e migliorare le sue funzionalità di annuncio di ricerca per renderle più preziose.