Facebook Ad Foundation 3: Guida alla creazione di campagne pubblicitarie di Facebook (Campaign)

Linea di conoscenza Facebook Marketing

Università

30 giorni per raddoppiare il ROI

I profeti seguono

In questo capitolo ti mostreremo come configurare la tua prima campagna in Facebook Ads Manager.

1

Come faccio a utilizzare Facebook Ads Manager?

1. Cos'è Facebook Ads Manager

Puoi utilizzare Gestione inserzioni per eseguire le operazioni seguenti:

  • Configurare la campagna di Facebook

  • Creare nuovi livelli di gruppi di annunci e livelli di annunci

  • Gestire le offerte pubblicitarie di Facebook

  • Destinatari dei gruppi di destinatari in ingressoTarget ingress audiences

  • Ottimizza la tua campagna

  • Monitorare il rendimento della campagna

  • Test A/B campagna di Facebook

2. Come utilizzare Ad Manager

Esistono tre modi per accedere a Gestione inserzioni:

  • Utilizzare il collegamento Ad Manager (preferibilmente un segnalibro del collegamento per un accesso rapido)

  • Fai clic sulla freccia a discesa nell'angolo in alto a destra di qualsiasi pagina Facebook (hai accesso come amministratore) e seleziona Business Manager nel menu a discesa.

  • Mobile: utilizza l'APP Di Facebook di Gestione inserzioni per accedere e gestire le tue campagne in qualsiasi momento e ovunque


Se non hai mai usato Ad Manager prima d'ora, c'è molto da coinvolgere all'inizio. La pagina contiene principalmente i seguenti quattro pezzi:

  • Panoramica dell'account

  • Livello campagna

  • Livello gruppo di annunci

  • Livello annuncio


Il diagramma seguente può aiutarti a comprendere le caratteristiche specifiche delle varie sezioni di Ad Manager:

Vari strumenti dati, rapporti dati, pixel, pubblico salvato o personalizzato e altro ancora. Passa il mouse sopra l'angolo in alto a sinistra, quindi passa il mouse su Tutti gli strumenti nella parte inferiore della finestra per visualizzare il Modulo comune, il piano dell'annuncio, la creazione e la gestione, la valutazione e la creazione di report, gli strumenti di asset e le impostazioni dell'account pubblicitario.

Dovresti avere una conoscenza di base di Ad Manager e passare alla sezione successiva: crea la nostra prima campagna!

2

Come creare una campagna Facebook

Nella scheda Campagne, fai clic sul pulsante "Crea" per iniziare a creare una nuova campagna.

Fai clic e passa alla pagina della campagna e vedrai quanto segue:

Passaggio 1: seleziona un obiettivo della campagna

Da questo, puoi selezionare gli obiettivi della campagna che corrispondono ai tuoi obiettivi di marketing.


La scelta di un obiettivo è importante perché Facebook lo utilizza per identificare altre dimensioni della campagna, ad esempio i formati delle inserzioni disponibili, le opzioni di offerta e come ottimizzare la campagna.


Dovresti sempre scegliere l'obiettivo che meglio riflette i risultati previsti della tua campagna. Ad esempio, se si desidera attirare traffico verso un sito Web, è possibile utilizzare Visite al sito. Se vuoi attirare persone a effettuare un acquisto, usa Conversioni. Se l'obiettivo finale della tua campagna è raccogliere informazioni sugli utenti tramite i moduli, devi scegliere lo sviluppo di lead e così via.


Ecco un elenco completo degli obiettivi della campagna di Facebook:

1) Consapevolezza del marchio

  • Consapevolezza del marchio

  • Numero di copertura

2) Intenzione di acquisto

  • Visite

  • Tasso di interazione

  • Installazioni di app

  • Visualizzazioni video

  • Sviluppo guida

  • Volume di interazione dei messaggi

3) Conversione d'azione

  • Conversioni

  • Promozioni catalogo

  • Traffico del negozio


Passaggio 2: assegna un nome alla campagna

Dopo aver determinato il tipo di campagna, diamo un nome alla campagna. Questo può sembrare un passaggio abbastanza semplice, ma quando inizi a utilizzare le inserzioni di Facebook, è molto importante utilizzare utili convenzioni di denominazione per le tue campagne, in modo da poter gestire più facilmente i tuoi account pubblicitari in molte campagne e puoi produrre più facilmente i rapporti di output quando analizzi i dati delle inserzioni in un secondo momento.


Ad esempio, indica l'intervallo di date della campagna nel nome di una campagna oppure puoi identificare l'annuncio (sia per la tua attività che per i tuoi clienti) e includere più contenuti nel nome della campagna, ad esempio:

  • Nome cliente/sito web

  • Pubblico/Posizione di destinazione

  • Tipi di pubblico personalizzati

  • Il tipo di creatività (video?) Carosello? )

  • Nome della Pagina di Facebook, ecc.


Speriamo che questo ti dia qualche ispirazione per mantenere la tua campagnaorganizzata e più facile da produrre rapporti quando utilizzi campagne personalizzate in futuro.


Dopo aver selezionato un obiettivo, puoi anche scegliere di creare un test A/B per la tua campagna o utilizzare il budget di ottimizzazione della campagna (CBO).

Creando test A/B, puoi raccogliere dati da diversi gruppi di confronti per trovare le creatività con le migliori prestazioni, mostrare il pubblico della posizione o fornire strategie di ottimizzazione.


Passaggio 3: scegli come target il pubblico

Facebook offre molti modi per scegliere come target i segmenti di pubblico e nel capitolo 6 verrà illustrato in dettaglio come creare questi diversi tipi di pubblico.


Inizieremo ora a creare un gruppo di annunci.Ritornando alla sezione precedente, dovresti richiamare l'interfaccia principale di Ad Manager, che ha un tag campagna, un tag di gruppo di annunci e un tag annuncio.


Gli annunci e i gruppi di annunci sono inclusi nelle campagne, in cui il livello di annuncio imposta principalmente le creatività, mentre il livello del gruppo di annunci imposta principalmente il pubblico, il posizionamento, l'ottimizzazione e così via. Discuteremo in modo più dettagliato le impostazioni del budget nel capitolo 7 e ora ci concentreremo sui passaggi di base per la creazione di un pubblico di destinazione.


In questa fase dell'impostazione della campagna sono disponibili tre opzioni:

  • Creare un nuovo pubblico di interesse

  • Utilizzare gruppi di destinatari salvati

  • Creare o utilizzare gruppi di destinatari personalizzati o simili


Per le impostazioni per i segmenti di pubblico personalizzati e segmenti di pubblico simili, i seguenti articoli si concentreranno su e dovrai conoscere un crawler di dati per le inserzioni di Facebook prima di crearle: Facebook Pixel, che crea segmenti di pubblico in base al traffico del tuo sito. Oltre a monitorare gli eventi ("conversioni" che si verificano sul tuo sito), i pixel possono aiutarti a raggiungere il tuo pubblico, quindi se non hai già installato pixel, devi installarli ora.


Torniamo ora al tema e creiamo un'interfaccia del pubblico di destinazione come mostrato nell'immagine seguente:

Prima di creare un pubblico, Facebook mostra la frequenza giornaliera stimata e fornisce indicazioni, ad esempio se le dimensioni del pubblico sono appropriate. Puoi impostarlo in base a opzioni come interessi, comportamenti o dati demografici delle persone su Facebook.


Passaggio 4: configura il posizionamento dell'annuncio

Per impostazione predefinita, Facebook sceglierà Posizionamento automatico, che include Facebook, Instagram e Audience Network, ma spesso utilizza posizionamenti ottimizzati per ottenere il meglio da te. Se hai i dati che meglio si adattano al tuo posizionamento, puoi anche scegliere di modificare il posizionamento.


I luoghi di visualizzazione sono:

1) Dinamico (la pubblicità dinamica è estremamente facile da ottenere l'attenzione del pubblico per il tuo business)

  • Facebook Notizie

  • Feed di Instagram

  • Facebook Marketplace

  • Facebook Video Supdate

  • Barra destra di Facebook

  • Instagram Discovery

  • Posta in arrivo di Messenger


2) Colpo rapido (utilizzare coinvolgenti annunci ritratti a schermo intero per presentare storie grafiche e ricche)

  • Colpo veloce di Facebook

  • Instagram Snap

  • Messenger Snap


3) Video docking (attira rapidamente l'attenzione degli utenti durante la visione di un video)

  • Posizionamento dei video di Facebook


4) Cerca i bit dell'inserzione (lascia che le persone che cercano contenuti su Facebook scoprano la tua attività)

  • Risultati di ricerca di Facebook


5) Messaggio (inviare offerte o aggiornamenti agli utenti che sono stati collegati all'azienda)

  • Messaggio di sponsorizzazione di Messenger


6) Articolo in linea (interagire con gli utenti che leggono il contenuto dell'editore)

  • Facebook è una lettura


7) App e siti web (pubblicità in app e siti web esterni per ampliare la copertura)

  • Posizionamenti nativi, banner e plug-in di Audience Network

  • Video premio Audience Network

  • Posizionamento video di Audience Network

I posizionamenti degli annunci sono numerosi e il costo di un singolo rendimento varia a seconda di dove utilizzi il posizionamento. Ecco perché è importante dividere i vari elementi della tua campagna. È necessario sapere dove i clienti sono attivi principalmente e quindi concentrarsi sulle posizioni appropriate per toccarli.


Come faccio a scegliere il posizionamento delle inserzioni di Facebook?

Se desideri configurare la prima campagna nel tuo account pubblicitario, ti consigliamo di utilizzare Posizionamento automatico. Tuttavia, se si desidera che gli utenti di navigare su un sito desktop e il sito è difficile da navigare su dispositivi mobili, deselezionare l'opzione per le posizioni mobili.


Ecco le inserzioni consigliate da Facebook per ogni obiettivo della campagna:

  • Consapevolezza del brand: Facebook e Instagram

  • Tasso di partecipazione: Facebook e Instagram

  • Visualizzazioni dei video: Facebook, Instagram e Audience Network

  • Installazioni dell'app: Facebook, Instagram e Audience Network

  • Visite (per clic sul sito web e interazioni con le app): Facebook e Audience Network

  • Promozioni del catalogo: Facebook e Audience Network

  • Conversioni: Facebook e Audience Network  


Passaggio 5: imposta i budget e le offerte della campagna

Il budget delle inserzioni di Facebook e le opzioni di offerta sono argomenti molto importanti, quindi ci concentreremo su tale argomento nel capitolo 7.


Passaggio 6: configura la tua inserzione di Facebook

Questo livello è impostato dall'interfaccia pubblicitaria che gli utenti di Facebook vedranno. Questo è il passo finale del processo di creazione della campagna, in cui puoi scegliere il tuo tipo di inserzione di Facebook preferito, quindi inserire l'immagine dell'inserzione e scrivere la copia appropriata.


Ecco due opzioni: puoi scegliere un post della Pagina Facebook esistente o creare una nuova inserzione:

Ora che il processo di configurazione di base della campagna è stato introdotto, è importante suddividere le impostazioni per ogni sezione e per l'annuncio di Facebook in erba, sono necessarie spiegazioni più dettagliate. Quindi, nella sezione successiva, saremo divisi in sezioni separate per uno scopo.

Impegnati a condividereConclusioni digitali accurate, comprovata esperienza di promozione dell'account e

Principali tecniche pubblicitarie.

Conoscenza

Conoscenza

Accademia di Marketing Annunci di Facebook